Campi estivi: i ragazzi di seconda media in partenza per Lavarone

Nel ventaglio delle esperienze formative che arricchiscono e colorano l’estate della Parrocchia di Castel Goffredo, i campi estivi ricoprono da sempre un ruolo fondamentale. Dopo l’avventura dello scorso anno al Pradel di Molveno, i ragazzi di seconda media vivranno una settimana a Lavarone, nei pressi di Trento. Un piccolo paese, il luogo ideale per vivere la pace e il clima di raccoglimento che la montagna sa regalare. Il luogo ideale per vivere quel pizzico di distacco che aiuta a mettersi in ascolto di noi stessi, degli altri e di Dio.

Dal 6 al 13 di luglio il gruppo sarà guidato da don Matteo, Alberto, Damiano, Luca, Andrea, Marco, Virginia, Martina e Angelica, i giovanissimi animatori che si sono presi a cuore e hanno curato la formazione di questi 50 ragazzi a partire dallo scorso settembre. Durante le giornate, che vedranno susseguirsi attività formative, giochi, momenti di svago, spazi di deserto e riflessione, i giovani avranno l’occasione di riflettere su un tema più che mai attuale: il significato dell’essere comunità.

Quali sono le comunità in cui vivo quotidianamente? Cosa vuol dire esserne parte attiva? Cosa sono chiamato a donare per costruire realtà forti e relazioni durature? Quali sono le difficoltà e i limiti che sono chiamato a superare? Ecco alcune delle domande sulle quali i ragazzi saranno chiamati a riflettere e a confrontarsi, insieme ai loro educatori.

Un percorso che vedrà un’ambientazione tutta speciale: ad accompagnare i ragazzi nelle attività e nei giochi saranno i protagonisti del film ‘Dragon Trainer’, che faranno da modello e spunto di riflessione sui valori da mettere in gioco. Un percorso che ricorderà a tutti che l’essere comunità significa crescere insieme e non essere mai soli, come ci suggeriscono le parole chiave che gli animatori hanno scelto per questa indimenticabile esperienza: You’ll Never Walk Alone.