Il MAST vi aspetta a settembre con tanto entusiasmo e nuove iniziative

Con l’arrivo del momento di riposo, il MAST vuole augurare a tutti i lettori una buona estate e un arrivederci a settembre. Il museo resterà infatti chiuso al pubblico durante il mese di agosto ma è già prontissimo a proporre nuove iniziative, accogliere nuovi visitatori e quanti vorranno ritornare.

Nei primi sei mesi dell’anno sono state gettate le basi per dotare il museo dei servizi che in futuro lo caratterizzeranno sempre di più, tra cui la prima esperienza con quasi 200 ragazzi e le ragazze del Grest di Castel Goffredo, la stesura della proposta didattica rivolta alle scuole di ogni ordine e grado, e l’ideazione di corsi pomeridiani e serali per grandi e piccini, che da ottobre si rivolgeranno a chiunque avrà voglia di sperimentare e fare nuove scoperte (tenetevi pronti a conoscere tutti i dettagli dalla fine di agosto!). Gli eventi sono stati numerosi e in 6 mesi oltre mille persone hanno visitato il MAST.

Benché i numeri non siano la mia passione, ve ne svelo un paio, tratti dall’analisi dei flussi turistici condotti per l’anno 2017 dall’Osservatorio Provinciale del Turismo di Mantova: il territorio dell’Alto Mantovano ha registrato il numero più elevato di presenze con circa 188.000, subito dopo Mantova (216.000), ma soprattutto, tra i comuni mantovani, compresa Mantova, Castel Goffredo si è aggiudicato il primo posto per quanto riguarda la media delle notti trascorse in loco, pari a 3 volte tanto il numero degli arrivi.

Quale migliore auspicio per affiancare alla quiete e alla bellezza del luogo nuove perle di cultura, senza dimenticare che tutte le cose che diamo per scontate, senza curarle, finiscono per spezzarsi e appassire.

Buona estate e a presto!