Il percorso per conoscere il significato profondo della vita di coppia

Nel percorso quindicinale offerto dalla parrocchia di Castel Goffredo, gli animatori si affiancano alle coppie più giovani per accompagnarle in un’esperienza di crescita, che offre strumenti concreti per misurarsi nel “dialogo profondo” con l’altro/a; pensiamo sia importante oggi, con la vita frenetica che spesso conduciamo, non dare per scontato il fatto di conoscersi e saper comunicare correttamente.

Abbiamo anche l’opportunità di scoprire, attraverso la Parola di Dio, il disegno di Dio sulla coppia e sulla famiglia, come esprime bene l’Esortazione Apostolica Amoris Laetitia al numero 121: “Il matrimonio è un segno prezioso, perché quando un uomo e una donna celebrano il sacramento del Matrimonio, Dio, per così dire, si rispecchia in essi, imprime in loro i propri lineamenti e il carattere indelebile del suo amore. Il matrimonio è l’icona dell’amore di Dio per noi. Anche Dio, infatti, è comunione: le tre Persone del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo vivono da sempre e per sempre in unità perfetta. Ed è proprio questo il mistero del Matrimonio: Dio fa dei due sposi una sola esistenza. Questo comporta conseguenze molto concrete e quotidiane, perché gli sposi, in forza del Sacramento, vengono investiti di una vera e propria missione, perché possano rendere visibile, a partire dalle cose semplici, ordinarie, l’amore con cui Cristo ama la sua Chiesa, continuando a donare la vita per lei».

Il corso è quindi un’occasione per chi desidera scoprire, riflettere e comprendere il significato del matrimonio cristiano e prepararsi alla vita da sposi e da genitori. Il gruppo delle giovani coppie si arricchisce nel confronto reciproco e nell’ascolto degli “esperti” che, con la loro esperienza, daranno indicazioni a 360° per una sana vita di coppia.

Il percorso si svolge da ottobre a marzo; inizia sabato 26 ottobre, previa iscrizione in Canonica e si svolge ogni quindici giorni presso l’Oratorio parrocchiale dalle 20,30 alle 22,30 circa.