La Voce del volontariato: a Radio Alfa un programma per il terzo settore

Con la riforma del terzo settore, il mondo del volontariato sta vivendo una stagione di grandi mutamenti. Si tratta di una riforma importante, che riguarda più di 300.000 organizzazioni associative, cooperative e di volontariato e che coinvolge più di 6 milioni di cittadini. Anche il nostro territorio vanta una fitta rete di realtà no profit, che si preparano, non senza una certa preoccupazione, alla nuova stagione che arriva.

Da questa esigenza nasce il nuovo programma di Radio Alfa dal titolo La Voce del Volontariato, dedicato a tutto ciò che di nuovo gravita attorno al terzo settore.  In questo spazio settimanale si parlerà d’innovazione e sostenibilità, di nuove economie e professioni, di artigianato e agricoltura. Verranno proposti aggiornamenti e approfondimenti utili per le associazioni e le onlus castellane e non mancheranno le storie dei volontari di associazioni e cooperative, imprese sociali e fondazioni.

La Voce del volontariato intende divulgare e valorizzare i progetti delle nostre preziose realtà, raccontando risultati e percorsi compiuti per raggiungerli. Con l’aiuto di Cristiano Corghi, esperto del settore, si farà chiarezza sulla normativa e sulle regole, non sempre semplici, che governano questo mondo, con particolare attenzione a progetti che guardano un pò più lontano, come le adozioni a distanza, che sostengono la formazione e l’istruzione di migliaia di ragazze e ragazzi in tanti Paesi del mondo.

Un programma che nasce dalla convinzione che la collaborazione e la cooperazione siano alla base di una società regolata dal rispetto e dall’equità, qui come dall’altra parte del Mondo. La “Voce del Volontariato” racconterà come si costruiscono i presupposti per un mondo diverso, migliore. Alessandra Cinquetti e Alessandro Ponzoni vi aspettano in onda ogni mercoledì e sabato alle 17.05, a partire dal 4 aprile.