Radio Alfa apre le porte al mondo No-profit con La Voce del Volontariato

La Voce del Volontariato come luogo di incontro delle associazioni castellane; un contenitore informativo per il mondo “no-profit”, spazio d’incontro per le associazioni castellane. È in questo raggio d’azione che si muove “La Voce del Volontariato”, trasmissione radiofonica nata circa un anno fa e interamente dedicata all’universo del Terzo settore.

Il programma che ho il compito di realizzare, col prezioso contributo dell’esperto della normativa no profit Cristiano Corghi, offre notizie e aggiornamenti utili per le realtà associative di Castel Goffredo e del circondario. In questi primi mesi è stato affrontato il “cammino” tracciato dalla riforma del Terzo settore, soprattutto in vista degli adeguamenti statutari previsti entro il 3 agosto 2019. Ma, allo stesso tempo, nei nostri studi sono passati numerosi gruppi di volontariato: si potrebbe quasi dire che il programma è diventato una sorta di caminetto, attorno al quale si raccolgono le realtà associative castellane.

All’interno del palinsesto hanno trovato spazio sia gruppi consolidati che nuove realtà associative, come ad esempio l’associazione La Radice-Onlus, la Fondazione Senza Frontiere-Onlus, la Consulta Giovani, il gruppo del Premio Acerbi, l’associazione Agesti, la Pro Loco, l’associazione Carpe Diem, la Banda cittadina, l’associazione Cactus, l’associazione Arché, l’associazione Dna-divertiamoci negli abissi, le Terre dell’Alto Mantovano, l’associazione El Castel, il Museo MAST, il Comitato Lotta ai tumori e il gruppo Scout.

Naturalmente non è finita qui: il calendario è fitto e nei prossimi mesi saranno numerosi i gruppi castellani che parteciperanno e arricchiranno la trasmissione, che va in onda tutti i mercoledì alle 17.05 e in replica al sabato sempre alle 17.05.