Giornata per la vita 2018: la Cei, “il Vangelo della vita, gioia per il mondo”

“L’amore dà sempre vita”: quest’affermazione di papa Francesco, che apre il capitolo quinto dell’Amoris laetitia, ci introduce nella celebrazione della Giornata della Vita 2018 che si celebra domenica 4 febbraio 2018, e che ha come tema “Il Vangelo della vita, gioia per il mondo”. Al centro della riflessione del Consiglio episcopale permanente della Cei, che nei giorni scorsi ha diffuso …

“Sim Sales Bim”: col Mago Sales nel nostro oratorio è tempo di stupore

Nei prossimi giorni la comunità castellana si prepara ad accogliere il Mago Sales, alias don Silvio Mantelli, in occasione della festa di San Giovanni Bosco che si terrà sabato 27 e domenica 28 gennaio. Sacerdote Salesiano, prete per vocazione e mago per passione, come lui stesso si definisce, don Silvio Mantelli ha visto nascere la vocazione per la magia ancora …

“Tra memoria e ricordo”: al Teatro San Luigi uno spettacolo per riflettere

Domenica 4 febbraio alle ore 17 il Teatrino San Luigi ci attende con un intenso spettacolo teatrale musicale scritto da Nicola Armanini dal titolo “Tra Memoria e Ricordo”. Verranno calcate le assi del palco Teatro Parrocchiale grazie alla sensibilità dell’Amministrazione Comunale e all’Associazione di Volontariato El Castel, che hanno appoggiato e sostenuto questo progetto: un interessante ed emozionate lavoro che …

“Il bello e il classico”: al via al Mast un ciclo di incontri curato da don Fusari

Per il Museo Mast di Castel Goffredo il 2018 si preannuncia ricco di novità, nel solco di quella vocazione alla formazione che lo caratterizza. “Il bello e il classico. L’arte a Bologna dalla controriforma al barocco: Guido Reni e i Carracci” è il titolo del ciclo, articolato in quattro lezioni settimanali, curato dal prof. Giuseppe Fusari, studioso e storico dell’arte, …

A Castel Goffredo la comunicazione si evolve e diventa “crossmediale”

A Castel Goffredo l’amore per la comunicazione nasce tanto tempo fa; nel 1977 un primo nucleo di volontari parrocchiali diede vita a Radio Alfa, la radio del territorio, uno strumento molto amato e “sentito”, che proprio l’anno scorso ha festeggiato i suoi primi 40 anni. E’ stata una grande festa, con spettacoli e momenti di riflessione, dove gli ascoltatori hanno …

Don Giuseppe Bergamaschi: “Il Natale è la corsa di un popolo verso la gioia”

Il Natale è la festa della gioia. Molto belli sono i preparativi che l’accompagnano, specie se ci sono dei bimbi da soddisfare e da entusiasmare: un presepe originale e creativo, un albero decorato con tante stelle, addobbi e ghirlande. Ma non c’è vera magia se non ci sono le lucette. Una volta accese tutto è diverso! Lo leggevo negli occhi …

“Premio Don Aldo Moratti”: sono aperte le iscrizioni per la 30a edizione

Fervono i preparativi per il nuovo appuntamento col “Premio Don Aldo Moratti”, il concorso particolarmente sentito dalla comunità che prevede il conferimento di borse di studio del valore di 250 euro ciascuna. I sussidi verranno assegnati dal Consiglio di amministrazione dell’associazione Don Aldo Moratti a studenti meritevoli. Come previsto dall’art. 10 comma 2 del D.lgs. 460/97, nella valutazione si terrà …

Il nostro Cinema Teatro San Luigi è sorprendente: tienilo d’occhio!

Il Cinema Teatro San Luigi di Castel Goffredo, da tutti chiamato “teatrino”, nasce come teatro parrocchiale nel 1902 ad opera di don Alessandro Mori, un sacerdote concreto e intraprendente. E’ un dono della parrocchia e delle famiglie di Castel Goffredo per i loro giovani.  Proprio così: il teatrino non nasce come “teatro nobile” a beneficio della classe colta e raffinata, …

“E tu che aspetti?” Un pensiero sull’Avvento di don Matteo Palazzani

Con questa stessa domanda è possibile avere due risposte-reazioni diverse. Uno infatti potrebbe intenderla come domanda su chi o che cosa si sta attendendo. Un altro invece potrebbe interpretarla come un’esortazione a muoversi, a darsi da fare (Dai, su, forza!). Dunque la medesima domanda può assumere una sfumatura passiva e attiva. In realtà queste due diverse interpretazioni possono anche coesistere …