Gli incontri sulla “buona” Comunicazione proseguono con don Giovanni Telò

Un esperto americano ha pronosticato una data, il 2043, per la fine dei giornali di carta. Le sue previsioni però sono smentite dai numeri del prestigioso quotidiano New York Times: un milione di copie vendute su carta, tre milioni e trecentomila abbonamenti online. Dunque, i giornali non sono finiti, men che meno il giornalismo. I giornali hanno un futuro se …