Il Carnevale in oratorio, per “immergerci” nella felicità dei più giovani

In occasione della festa di Carnevale, domenica 23 febbraio l’oratorio di Castel Goffredo aprirà le sue porte a bambini e genitori per una giornata di pura allegria. Il programma prevede giochi organizzati dai ragazzi della parrocchia e laboratori creativi, dove i bambini potranno sbizzarrire la loro fantasia con colori e cartoncini. Come tradizione vuole, nel cortile dell’oratorio verranno appese delle …

La nostra Casa del Giovane… di oggi ma anche di una volta

“…Fortuna che si chiama Casa del Giovane…”. Quante volte ho sentito pronunciare questa battuta da chi, in una mattina qualsiasi, entra nel nostro bar in via Botturi per concedersi un caffè, magari restando a guardare i volti segnati dal tempo della clientela abituale che lo frequenta. Se però ci si guarda attorno con occhio più attento, si comprende subito che …

Il 32° Premio Don Aldo Moratti sostiene e promuove gli studenti meritevoli

Il 22 novembre 2019 è stato pubblicato il concorso per il conferimento di Borse di Studio intitolato: “32 Premio Don Aldo Moratti”, che consiste nell’assegnazione di borse di studio del valore di 250 euro, a studenti meritevoli di Castel Goffredo, tramite un apposito bando di concorso. Don Aldo amava i giovani e aveva a cuore la loro formazione sia umana …

La Giornata mondiale del malato, per trovare ristoro nell’amore di Gesù

Martedì 11 febbraio si rinnova l’appuntamento con la Giornata mondiale del malato, in cui la comunità cristiana mette al centro del proprio vissuto le grandi fragilità e le vulnerabilità delle persone. Un momento prezioso per “fermarsi” a riflettere su aspetto fondamentale dell’esistenza che, a causa delle nostre piccole e grandi distrazioni quotidiane, troppo spesso passa in secondo piano. Papa Francesco …

Don Bergamaschi: “E’ tempo di festeggiare il nostro Oratorio rinnovato”

Sono lieto di poter presentare alla comunità la ristrutturazione completata del nostro bell’Oratorio, per la sua messa a norma in sicurezza e il suo adeguamento alle moderne necessità pastorali. Quando sono arrivato mi faceva tenerezza vedere le suore che dovevano andare in mansarda a mettere qua e là bacinelle per raccogliere l’acqua piovana, proveniente dal tetto. Per non parlare poi …

Col Museo MAST andiamo alla riscoperta delle nostre più antiche radici

Nonostante i due anni di vita indichino la sua giovane età, il MAST ha iniziato questo 2020 sotto i migliori propositi e con tanta energia. Ormai orfani della mostra dedicata al pittore mantovano Giuseppe Bazzani, in occasione del suo 250° anno dalla morte, è tempo di nuovi progetti in grado di portare conoscenze nuove, ma anche sedimentare quelle trascorse. D’altra …

Al Teatrino San Luigi “Il tamburo della memoria” contro ogni persecuzione

Sabato 25 gennaio alle 21.00 il Teatrino San Luigi di Castel Goffredo presenta lo spettacolo dal titolo “Il tamburo della memoria – parole e musica contro l’indifferenza”, prodotto dall’associazione culturale Movimento dal Sottosuolo. Si tratta di una proposta che nasce dall’incontro col cantautore bresciano Mario Archetti (voce e chitarra) e il musicista uruguaiano Nelson Sosa (percussioni e basso), portata in …

La Marcia della Pace 2020 di Mantova: una colorata occasione per riflettere

Tanti giovani, adulti e famiglie, domenica 12 gennaio, avvolti da bandiere colorate e musica, hanno marciato da Piazza Mantegna alla Chiesa di San Francesco a Mantova. La marcia della pace 2020 è stata proposta dalla diocesi di Mantova, in collaborazione con varie realtà del territorio e ha avuto il patrocinio del Comune e della provincia di Mantova. Subito dopo la …

L’Assemblea parrocchiale di Azione Cattolica, tra bilanci e sguardi al futuro

Domenica 19 gennaio alle 17.00 si riuniranno in oratorio gli aderenti dell’Azione Cattolica parrocchiale di Castel Goffredo per vivere l’assemblea che decreta la conclusione del triennio associativo 2017/2020 e dà avvio al nuovo targato 2020/2023. Non si tratta solo di un appuntamento formale, invocato dallo statuto che ogni tre anni chiama tutta l’Azione Cattolica Italiana ad intraprendere il cosiddetto “percorso …

L’Omelia di don Giuseppe Bergamaschi nella notte di Natale 2019

Miei cari castellani, e figli e figlie, fratelli e sorelle, e padri e madri, perdonate la familiarità in questa santissima notte, ma spero che dopo poco più di 10 anni di vita insieme a voi, mi potrete perdonare questa confidenza! E allora, come in famiglia, come avete fatto in questa serata, diciamoci le cose sincere: facciamo fatica a credere al …