“Nastro rosa 2020”: la Torre civica è simbolo della prevenzione oncologica

Giovedì 1 ottobre 2020. Il sole tramonta e la Torre civica di Castel Goffredo si illumina di rosa. In questa speciale giornata, l’AIRC (Associazione Italiana Ricerca sul Cancro) ha sensibilizzato i Comuni italiani ad aderire alla campagna “Nastro Rosa 2020”, illuminando con questo colore un  monumento del proprio paese; un’iniziativa dal profondo significato, che vedrà parecchie adesioni in tutta Italia. …

Con la nuova stagione di Radio Alfa Castel Goffredo è connesso e in onda!

Dopo la consueta pausa estiva, Radio Alfa è pronta per partire con la nuova stagione, al via lunedì 21 settembre. L’intento è sempre quello: offrire una rosa di proposte sfaccettate, per accompagnare nella quotidianità in modo piacevole ma non banale la comunità castellana. In questa particolare occasione, concedetemi una breve divagazione sul concetto di “comunicazione”, utile per mettere a fuoco …

Il Museo Mast riparte e “coinvolge” per valorizzare il patrimonio culturale

E in un battibaleno è arrivato settembre. Pronti … via! Agosto è stato utile per riacquistare colore, dentro e fuori, e per mettere nero su bianco le prossime tappe che arricchiranno il museo di nuovi contenuti, aggiungendo nuovi capitoli alla storia e all’arte di Castel Goffredo. Perché questo impegno? Perché siano convinti che conservare significhi preservare e valorizzare e che …

Finalmente torna a Castel Goffredo il gran mercato Libri sotto i portici

Non volevamo farci illusioni e nemmeno crearne. Eravamo pronti, però, in caso… Inaspettata e rivitalizzante come un temporale estivo, ecco la buona notizia: si ricomincia! Dopo 4 lunghissimi mesi di stop forzato, che per noi organizzatori sono stati segnati anche dalla dolorosissima perdita di Corrado Bocchi, l’ideatore di questo gran mercato, Libri Sotto I Portici – Castel Goffredo, il più …

Il Museo MAST riprende il suo cammino fatto d’amore per il territorio

Non è cosa facile riprendere “il filo” di una bella storia dopo un’interruzione forzata e altrettanto necessaria. In un tempo sospeso e dolente, tanto è cambiato irrimediabilmente e in troppi ci siamo confrontati con la dimensione del “tutto” che in un battibaleno si è trasformato in “nulla”. Un pittore e poeta dei nostri tempi, Emilio Isgrò, di cui in questi …

L’associazione di Protezione Civile “Le Mura-OdV” nel tempo del Covid-19

Prima di entrare nel merito dell’emergenza Covid-19, che anche la comunità castellana ha drammaticamente vissuto, desidero illustrare brevemente la storia della nostra realtà, ben radicata e attiva sul territorio. L’associazione di Protezione Civile “Le Mura – OdV” di Castel Goffredo nasce dieci anni fa dall’idea di alcuni volontari, precedentemente iscritti ad altre associazioni, sempre di Protezione Civile. Attualmente è composta …

D’Attoma: “Il MAST guarda avanti sulle orme di Corrado”

Il tempo vola e in un battibaleno siamo in procinto di celebrare la Santa Pasqua. A fine marzo avremmo dovuto inaugurare una bella mostra dedicata alla Città e alla campagna di Castel Goffredo, attraverso le quasi 50 tavole del Catasto lombardo veneto che il museo MAST conserva. I tempi incerti per ora non ce lo permettono, ma allestiremo questa mostra …

Poesie di “casa nostra” per ricordare don Antonio e Corrado Bocchi

Riceviamo e pubblichiamo una lettera del prof. Mauro Perani (castellano, professore ordinario di Ebraico presso l’Università di Bologna), che rappresenta un poetico omaggio in forma dialettale dedicato alle figure di don Antonio e Corrado Bocchi, a pochi giorni dalla loro scomparsa.   In morte di Corrado Bocchi Signùr d’un Dio, adès però fóm bàstå, e mé vöi lamentàm, ma fés …

La comunità di Castel Goffredo piange la morte di Corrado Bocchi

La scorsa notte ci ha lasciato Corrado Bocchi. Il decesso è avvenuto a Castiglione delle Stiviere a causa di un infarto. La nostra comunità tutta, civile e religiosa, piange un suo figlio carissimo, che ha lavorato sempre e indefessamente per la sua crescita culturale e sociale, oltre che religiosa. Lo affidiamo alla misericordia del Padre, elevando suppliche. Seguiranno ulteriori indicazioni.