Il tuo nome

Il tuo cognome

Luogo di nascita

Data di nascita

Luogo di residenza

Indirizzo di residenza

Civico

Numero di telefono

Codice fiscale

La tua e-mail

CHIEDE

di entrare a far parte della Consulta Giovani di Castel Goffredo, associazione senza scopo di lucro, costituita con atto del 06/02/2016, registrato all’Agenzia delle Entrate di Castiglione delle Stiviere il 16/02/2016 al n. 206 serie 3, avente sede in Castel Goffredo (MN) Via Puccini n. 4 e numero di codice fiscale: 90025540205, in qualità di:

Quota di adesione:
Quota di adesione:

A tal fine, sotto la propria personale responsabilità, dichiara:

di aver preso visione dello Statuto dell’associazione, di condividerne gli scopi e le finalità, di volersi attenere a quanto esso prevede ed alle deliberazioni degli organi sociali;
di essere residente o domiciliato o di avere comunque interessi nel territorio del comune di Castel Goffredo;
di essere a conoscenza che la tessera associativa è personale e non cedibile;
di essere a conoscenza che l’aula studio “Co.Stanza”, sede della Consulta Giovani di Castel Goffredo, è videosorvegliata, anche attraverso registrazioni, per fini di tutela di persone e beni rispetto a possibili aggressioni, furti, rapine, danneggiamenti, atti di vandalismo, prevenzione incendi, ecc.;
di autorizzare l’associazione alla raccolta e al trattamento, anche tramite videosorveglianza e relative registrazioni, dei propri dati personali in conformità al d.lgs. n. 196 del 2003.


Informativa privacy sull’utilizzo di impronte digitali per scopi facilitativi
Per regolare l’accesso fisico all’aula studio “Co.Stanza” la Consulta Giovani di Castel Goffredo si avvale di un sistema di rilevazione di impronte digitali. Al momento del pagamento della quota annuale di adesione viene richiesto al socio di memorizzare la propria impronta digitale nel sistema di rilevazione. L’accesso alla struttura viene garantito al socio, in regola con il pagamento della quota annuale di adesione, dal sistema di rilevazione solo a seguito del positivo confronto tra l’impronta digitale memorizzata e quella acquisita, di volta in volta, tramite uno scanner dedicato.
Il sistema di rilevazione delle impronte digitali è configurato secondo il principio di minimizzazione: si limita, infatti, ad acquisire i dati strettamente necessari per il conseguimento della finalità perseguita (consentire l’accesso fisico all’aula studio “Co.Stanza”) e comunque in modo tale da non permettere di desumere informazioni di natura sensibile del socio. Il riferimento biometrico memorizzato sul sistema di rilevazione è protetto con tecniche crittografiche adeguate alla dimensione e al ciclo di vita dei dati registrati.
L’accesso fisico alla struttura viene, altresì, garantito ai soci in regola con il pagamento della quota di adesione, che rifiutano di far utilizzare la propria impronta digitale, mediante chiave da porta secondaria.

Letta l’informativa che precede:

Dichiara, infine:

In fede

Ruolo:

Firma: