Il programma completo della Settimana Santa a Castel Goffredo

Pubblichiamo il programma completo delle celebrazioni riguardanti la Settimana Santa della parrocchia di Sant’Erasmo in Castel Goffredo, che anche in questo tempo di isolamento è possibile seguire in diretta integrale su Radio Alfa (fm 88.800 – Streaming www.radioalfanet.it – in video sulla pagina Facebook)

 

Domenica 5 aprile (Domenica delle Palme e della Passione del Signore)

Ore 10,30: S. Messa (Stando nelle proprie case, se avete un ulivo nel giardino, potete staccare qualche ramo e ricevere la benedizione via radio).

Ore 16,30: formazione gruppi 1 – 2 – 3 superiore su Zoom con don Matteo

Ore 19,00: invocazione alla Madonna delle Grazie e Vespro in diretta radio

 

Lunedì 6 aprile (Lunedì Santo)

Ore 07,00: S. Messa in S. Giuseppe

Ore 15,05: in compagnia con don Giuseppe su Radio Alfa (catechesi)

Ore 16,30: formazione gruppo 2 media su Zoom con don Matteo

Ore 18,30: in compagnia con don Matteo su Zoom

Ore 19,00: invocazione alla Madonna delle Grazie e Vespro

 

Martedì 7 aprile (martedì Santo)

Ore 07,00: S. Messa in S. Giuseppe

Ore 15,05: in compagnia con don Giuseppe su Radio Alfa (catechesi)

Ore 16,30: formazione gruppo 3 media su Zoom con don Matteo

Ore 18,30: in compagnia con don Matteo su Zoom

Ore 19,00: invocazione alla Madonna delle Grazie e Vespro

 

Mercoledì 8 aprile (mercoledì Santo)

Ore 07,00: S. Messa in S. Giuseppe

Ore 15,05: in compagnia con don Giuseppe su Radio Alfa (catechesi)

Ore 18,30: in compagnia con don Matteo su Zoom

Ore 19,00: invocazione alla Madonna delle Grazie e Vespro

 

Giovedì 9 aprile (TRIDUO PASQUALEgiovedì Santo – In Coena Domini)

Ore 08,30: Ufficio delle Letture e Lodi in S. Erasmo

Ore 18,30: S. Messa nella Cena del Signore

 

Venerdì 10 aprile (TRIDUO PASQUALE venerdì Santo – Passione del Signore)

Ore 08,30: Ufficio delle Letture e Lodi in S. Erasmo

Ore 15,00: celebrazione della Passione del Signore in S. Erasmo – segue la Processione con il Crocifisso Miracoloso in diretta Facebook

(Giornata di digiuno e astinenza)

 

Sabato 11 aprile (TRIDUO PASQUALEsabato Santo – Grande Silenzio)

Ore 08,30: Ufficio delle Letture e Lodi in S. Erasmo

Ore 22,00: solenne Veglia Pasquale – benedizione del cero pasquale, exultet,

liturgia della Parola, rinnovo delle promesse battesimali, Eucarestia.

 

Domenica 12 aprile (DOMENICA di RISURREZIONE)

Ore 09,00: Canto delle Lodi in S. Erasmo

Ore 10,30: S. Messa Solenne in S. Erasmo

Ore 19,00: invocazione alla Madonna delle Grazie e Vespro

 

LUNEDI 13 aprile (LUNEDI DELL’ANGELO – OTTAVA DI PASQUA)

Ore 9,00: Canto delle Lodi in S. Erasmo

Ore 10,30: S. Messa Solenne in S. Erasmo

Ore 19,00: invocazione alla Madonna delle Grazie e Vespro

 

Alcune avvertenze…

Confessioni: il “desiderio del Sacramento” e il perdono dei peccati

Poiché per molti fedeli si verificherà l’impossibilità di celebrare il sacramento della Penitenza, per la ragionevole e responsabile prudenza legata all’emergenza sanitaria, si ricorda l’insegnamento tradizionale della Chiesa ribadito nel Catechismo della Chiesa Cattolica: quando si è sinceramente pentiti dei propri peccati, ci si propone con gioia di camminare nuovamente nel Vangelo e, per un’ impossibilità fisica o morale, non ci si può confessare e ricevere l’assoluzione, si è già realmente e pienamente riconciliati con il Signore e con la Chiesa (cfr.nn.1451-1452).

L’atto di pentimento o contrizione perfetta avvenga:

– Pregando con alcuni brani della Parola di Dio che illuminino la coscienza riguardo alla misericordia di Dio e all’esperienza del peccato;

– Maturando un pentimento sincero dei peccati;

– Invocando il perdono con una preghiera penitenziale (salmi, il Confesso a Dio onnipotente, l’Atto di dolore, l’O Gesù d’Amore acceso, l’invocazione Agnello di Dio che togli i peccati del mondo abbi pietà di me);

– Impegnandosi a celebrare il sacramento quando sarà possibile, finita l’emergenza.

 

Una Pasqua familiare: nella preghiera giornaliera in famiglia con alcuni gesti

Per tutta la Settimana Santa sono proposti schemi di preghiera per ogni giorno da vivere in famiglia, scaricabili dal sito della diocesi: www.diocesidimantova.it

Fatevi aiutare dai vostri ragazzi, e vedrete come è bello riscoprire che anche in famiglia siamo piccola Chiesa, uniti a tutta la comunità anche via social. Rispolveriamo così il nostro sacerdozio comune ricevuto nel Battesimo.