“Irradiamoci di auguri!”: il Natale di Radio Alfa con la Scuola dell’Infanzia

In occasione dell’ormai imminente Santo Natale, noi maestre della Scuola dell’Infanzia di Castel Goffredo abbiamo intrapreso una fruttuosa collaborazione con Radio Alfa per… “irradiare” di auguri gli ascoltatori. Certamente si tratta di auguri particolari, preziosi, diversi da quelli talvolta di “maniera” che ci si scambia tra persone adulte. Il 25 e 26 dicembre saranno i nostri fantastici bambini ad andare in onda, per augurarci, con tutta la loro autenticità, un futuro migliore, più sereno, fatto di cose semplici, ma traboccanti di gioia. Di gioia con la G maiuscola.

Il progetto “Irradiamoci di auguri” si basa sui principi e i valori della nostra Scuola dell’Infanzia, che vedono il bambino come individuo all’interno di un gruppo, di una comunità. Contrariamente agli anni passati, nella speranza di inaugurare una piacevole consuetudine, per “esserci” e fare comunità ci siamo avvalse di un potente mezzo di comunicazione: LA RADIO; uno strumento che ci aiuta a superare il disagio dell’emergenza, trasformando questo tempo difficile in una esperienza di comunicazione, di ascolto, dove riscoprire il valore della parola come fonte di cultura e di trasmissione culturale dei bambini tra loro, dei bambini con gli adulti, della comunità di riferimento e la sua infanzia.

Chi ascolta, impara ad ascoltare, ad ascoltarsi e a farsi ascoltare. Anche grazie a Radio Alfa la Scuola rimane connessa col territorio, esprimendo vicinanza in modo alternativo. Un ponte di collegamento virtuale, “radio-scuola”, che ci permette di entrare nelle case di tutti con le voci dei bambini che con grinta, passione e perseveranza irradiano un messaggio di speranza e di “rinascita” per tutti noi. L’appuntamento è in onda, venerdì 25 alle 9.00 e sabato 26 dicembre alle 10.00, sugli 88.800 Mhz di Radio Alfa (streaming www.radioalfanet.it). Per un Natale bello, da vivere insieme, ripartendo dall’infanzia.