Progetto Estate 2020: patto solidale tra famiglie e parrocchia per i giovani

Quest’estate dovremo inventarci un modo nuovo per fare attività con i ragazzi della nostra Parrocchia. Le direttive sanitarie nell’emergenza “Coronavirus” rendono molto complicato ciò che da sempre caratterizza le nostre proposte: STARE INSIEME! Infatti quello che più mancherà è che i piccoli gruppi di ragazzi non potranno giocare e avere contatti tra loro. Tuttavia non vogliamo per questo rinunciare a ripensare un modo nuovo per accompagnarli, anche in questa estate, nei mesi di giugno e luglio.

Le attività proposte avranno come centro la partecipazione alla Santa Messa domenicale.

Servirà il contributo di molti, soprattutto di adulti, per garantire un servizio bello, sicuro, e formativo. Per questo ci rivolgiamo alla sensibilità di tutti per aprire i vostri cuori… e anche le vostre case. Ecco cosa abbiamo pensato.

 

  • 1 – House Grest (elementari)

Per i bambini delle elementari chiediamo, a chi ne ha la possibilità (casa spaziosa o giardino o cortile ecc… ed è a casa e non lavora), di mettere a disposizione la propria casa e di accogliere fino a un massimo di 7 bambini. Aiutiamoci come famiglie riscoprendo la solidarietà tra noi per il bene dei bambini. Come Parrocchia faremo il possibile per aiutarvi e sostenere la vostra disponibilità.

l genitori ospitanti saranno infatti supportati da un’equipe centrale per le attività estive (con base in oratorio) per quanto riguarda:

  • un incontro formativo sulle norme sanitarie da osservare
  • fornitura di materiale per giochi e attività
  • giovani animatori che verranno mandati come aiuto nelle case
  • momento di preghiera via video
  • copertura assicurativa ANSPI
  • contributo spese settimanale

Per garantire un minimo di INCONTRO con gli altri bambini si prevede uno/due giorni a settimana l’attività per  gruppi famiglia insieme in oratorio.

Alle famiglie ospitanti si chiede la disponibilità di almeno 2 settimane continuative per mezza giornata al pomeriggio dalle 14.30 alle 18.30 dal lunedì al venerdì.

La famiglia ospitante al termine delle due settimane potrà rinnovare la disponibilità per altre due settimane oppure sarà possibile cambiare.

 

  • 2 – Summer Group (medie)

Per i ragazzi delle medie proporremo delle attività a Sant’Apollonio con gruppi da massimo 10 persone. Riusciremo a garantire il servizio per un numero limitato di ragazzi a motivo delle restrizioni sanitarie. Ogni gruppo avrà necessariamente un educatore maggiorenne coadiuvato da altri animatori.

Il periodo è da fine giugno e per tutto luglio solo mezza giornata al mattino dalle 8.00 alle 12.15 (accoglienza dalle 7.30).

Il contributo richiesto è di 15 euro a settimana.

Anche per questa proposta è necessario la partecipazione di volontari adulti, non solo per la gestione dei gruppi di ragazzi ma per l’accoglienza e il triage, per le pulizie e l’igienizzazione degli spazi.

 

  • 3 – Teen Workshop (superiori)

Per i ragazzi delle superiori si proporranno dei momenti di riflessione, di servizio, di laboratorio, costituendo gruppi di massimo 10 persone. Coordinati dagli educatori maggiorenni e supportati da alcuni esperti, i ragazzi si incontreranno 2 volte a settimana per svolgere:

  • attività di riflessione (confronto sulla Parola di Dio…)
  • servizi di utilità pubblica (in accordo con il comune es.: sistemazione aree verdi…)
  • servizi di carità (supporto alla Caritas…)
  • lavori manuali (piccola falegnameria…)

 

Chi fosse disponibile ad offrire il proprio contributo per la realizzazione del progetto, può rivolgersi ai seguenti contatti:

 

Oppure è possibile scaricare e consegnare in segreteria parrocchiale il modulo di adesione entro il 15 giugno. Per qualsiasi tipo di disponibilità sarà necessario fare la tessera Anspi.