“Venite e vedrete!” Il commento al Vangelo domenicale di don Luigi Trivini

E’ un quadretto intenso e pieno di emozioni quello che ci presenta il Vangelo di questa domenica: la chiamata dei primi discepoli. Lui che cammina solitario, dando l’impressione nemmeno di accorgersi di chi gli sta attorno; i due, già discepoli di Giovanni Battista, che seguono i passi del Cristo e quasi sono sorpresi dalla voce di Lui che li interroga: …

La Festa del Battesimo di Gesù: il commento domenicale di don Luigi Trivini

Ecco l’Agnello di Dio! L’antifona al Magnificat della solennità dell’Epifania appena trascorsa, accompagnata da una musica celestiale, recita così: “Tre prodigi celebriamo in questo giorno santo: Oggi la stella ha guidato i Magi al presepio. Oggi l’acqua è cambiata in vino; Oggi Cristo è battezzato da Giovanni al Giordano per la nostra salvezza. Alleluia” Sono i tre avvenimenti che il …

Epifania del Signore: la riflessione del parroco don Giuseppe Bergamaschi

Vale per il Vangelo di oggi il detto rabbinico che “Ogni parola della Torah ha settanta volti”, tanto il Vangelo dei Magi è ricco di simbolismi e di rimandi biblici al punto da costituire quasi una sintesi di tutta la storia della salvezza. Mi fermerò solo a considerare un aspetto che ci tocca tutti: questo brano è annuncio di qualsiasi …

“Il dono di Dio”: il commento al Vangelo della IV domenica di Avvento

Tante volte ci siamo preparati al Natale pensando di preparare un “dono” a Gesù Bambino e magari ci siamo rammaricati perché l’Avvento è trascorso velocemente e noi non abbiamo fatto ciò che desideravamo. La nostra intenzione era sicuramente ottima, ma non ci eravamo accorti di aver trasferito in Dio ciò che è proprio delle nostre categorie e abitudini umane. Dio …

Il cammino di pastorale battesimale: la nostra comunità accoglie i bambini

La nostra parrocchia ha accolto le indicazioni della Diocesi in merito all’opportunità di dare vita ad un cammino di pastorale battesimale, che andrà ad affiancarsi ai ministeri già presenti, in comunione e in continuità con essi (catechismo, pastorale giovanile, pastorale familiare, gruppo liturgico…). Abbiamo aderito con entusiasmo alla proposta dei nostri sacerdoti e ci siamo messi a disposizione per questo …

“La vigilanza”: commento al Vangelo della prima domenica di Avvento

Il tema più emergente ed insistente di questo periodo liturgico è proprio la “vigilanza”. E’facile che questa parola risuoni in noi come una sorta di avvenimento forte, quasi un richiamo inquietante, anche perché è sempre accompagnata da avvertimenti che rimangono sospesi nella nostra mente: “Vigilate, perché non sapete né il giorno, né l’ora nella quale il Figlio dell’uomo verrà! … …

L’augurio del Centro Italiano Femminile di essere presto ancora insieme

Quanto è bello l’autunno, quanto sono affascinanti i suoi colori, straordinaria la dolcezza delle note azzurre accostate a quelle gialle, arancio e rosse con tutti i toni degli ocra e marrone mescolate ai verdi che ancora appaiono brillanti. Basta un giro a piedi, con calma e attenzione e scopri che siamo immersi nella bellezza. In questo momento difficile della pandemia …

Corpus Domini, don Bergamaschi: “La Comunione è più forte della morte”

Nella grande Festa del Corpus Domini il nostro Vescovo ha desiderato venire in mezzo a noi, comunità cristiana e civile di Castel Goffredo, per celebrare la S. Messa e ricordare in suffragio comunitario tutti i nostri cari defunti di questo periodo di emergenza da coronavirus, dato che non si è potuto vivere per loro e con loro un funerale normale. …

V Domenica di Pasqua: l’omelia integrale di don Matteo Palazzani

Essere troppo proiettati in avanti fa perdere di vista la strada percorsa e impedisce di osservare con attenzione il tratto che stiamo attraversando. Abbiamo passato meno di una settimana fa la fase 1, ci siamo appena inoltrati nella fase 2 ma si sta già pensando alla fase 3 mentre si sogna il ritorno alla normalità. Questo sbilanciamento verso il futuro …

Don Giuseppe Bergamaschi: “Ci prepariamo a celebrare in comunità”

In realtà, cari fratelli e sorelle, noi sacerdoti non abbiamo mai smesso di celebrare per tutti, in particolare la Parola e l’Eucarestia! Il giorno della nostra Ordinazione Sacerdotale il Vescovo, tra le altre domande, ci ha chiesto: “Volete adempiere degnamente e sapientemente il ministero della Parola nella Predicazione del Vangelo e nell’insegnamento della Fede Cattolica?”. E poi: “Volete Celebrare con …